Libri

LIBRI

SOFTWARECOMPUTERSCACCHI E SCACCHIEREOROLOGIACCESSORI VARI

RICERCA AVANZATA | OFFERTE SPECIALI | NOVITÀ | BESTSELLER

COME RISPARMIARE


Altri titoli consigliati
Presentazione
dell'Editore

Informazioni utili


Presentazione
Estratto dal libro


per Categoria



per Titolo, Autore, Editore o Codice ECO





Per modificare il tuo voto o la tua recensione clicca qui


Copertina


Il libro completo dei Finali
Silman
Codice: 123
Spedizione entro 24-48 ore.

Copertina plastificata a colori

512 pagine
, 561 diagrammi

Prisma Editori
- GIU 2010
ISBN 978-88-7264-123-1

Dimensioni (in cm): 17x24

Voto medio (totale voti 3):



metti nel carrello
se cambi idea lo potrai
togliere in seguito



BESTSELLER








39,00






Altri titoli consigliati

Il manuale dei finali
Dvoretsky




Presentazione dell'Editore

In questa sua nuova fatica Jeremy Silman, ormai una vera e propria leggenda dell’insegnamento scacchistico, ha messo a frutto i suoi lunghi anni di esperienza per enucleare esattamente il tipo di conoscenza dei finali necessaria a ciascuno scacchista, in base al suo livello medio, presentando i vari finali in ordine crescente di complessità, invece di seguire il raggruppamento tradizionale.

In questo modo si evita, da un lato, di seppellire gli sventurati lettori sotto una montagna di informazioni che non avranno mai la possibilità di mettere in pratica, e dall’altro di aspettare troppo prima di introdurre nozioni assolutamente essenziali di cui non può fare a meno neppure un esordiente alle prime armi. Chiedere a una terza categoria di imparare il metodo delle case corrispondenti o il matto con Alfiere e Cavallo contro Re sarebbe infatti non solo inutile ma controproducente, mentre a volte si incontrano giocatori di seconda categoria che non sanno nulla della posizione di Lucena o di Philidor, e quindi finiranno inevitabilmente con lo sbagliare la maggior parte dei finali di Torri che si troveranno ad affrontare.

Se poi aggiungiamo che a questa razionale ed efficiente organizzazione del materiale si accompagna la straordinaria chiarezza espositiva a cui Silman ci ha ormai abituati, sapientemente condita da esercizi sempre stimolanti anche se mai così difficili da scoraggiare gli allievi, allora si potranno facilmente immaginare gli enormi benefici sul piano pratico per tutti coloro che vorranno lavorare seriamente su questo Corso! Alcuni dovranno iniziare per ora con i primi capitoli, altri potranno invece saltare a pié pari la prima metà del libro e forse ancora oltre (anche se ripassare ciò che già si crede di conoscere è gratificante, oltre che utile).

Per tutti, comunque, sono nascoste fra le pagine di questo libro preziosi consigli, che aiuteranno non solo a capire ma anche a ricordare a lungo argomenti spesso obiettivamente ostici. E quasi a ricompensare l’impegno del lettore, l’autore ha voluto concludere con un capitolo in cui l’enfasi è più sul lato spettacolare ed artistico dei finali che su quello didattico, mostrando ad esempio in azione alcuni fra i più grandi finalisti di sempre.

JEREMY SILMAN è un maestro internazionale statunitense attivo ormai da oltre trent’anni nell’insegnamento del gioco; oltre ad avere numerosi allievi personali, ha saputo raggiungere il grande pubblico con svariati articoli usciti su riviste scacchistiche e siti Internet, nonché con una serie di libri ormai classici che spaziano dalla teoria delle aperture alla strategia e al perfezionamento tattico. Alcuni di questi, come la Teoria e pratica degli squilibri ed i relativi Quaderni di lavoro, sono stati anche tradotti in italiano da Prisma incontrando notevole successo fra i lettori.

Disponibilità limitata

Piano dell’Opera
INTRODUZIONE
1. FINALI PER PRINCIPIANTI ASSOLUTI (sino a 1000 punti Elo) o Matti elementari o Attenzione allo stallo! o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
2. FINALI PER GIOCATORI INCLASSIFICATI (1000-1199 punti Elo) o Chi può e chi non può dare matto al Re solo o Donna contro pezzo leggero o Imparare a usare il Re o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
3. FINALI PER GIOCATORI DA CIRCOLO (1200-1399 punti Elo) o L’opposizione o Finali di Re e pedoni o Pezzo leggero contro un solo pedone o Torre contro un solo pedone o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
4. FINALI PER GIOCATORI DI TERZA CATEGORIA (1400-1599 punti Elo) o Finali di Re e pedoni o Finali di pezzi leggeri o Finali di Torri o Donna contro Re e pedone o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
5. FINALI PER GIOCATORI DI SECONDA CATEGORIA (1600-1799 punti Elo) o Finali di Re e pedoni o Finali di Torri o Finali di pezzi leggeri o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
6. FINALI PER GIOCATORI DI PRIMA CATEGORIA (1800-1999 punti Elo) o Finali di Re e pedoni o Finali di Torri o Finali di pezzi leggeri o Finali di Donne o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
7. FINALI PER CANDIDATI MAESTRI (2000-2199 punti Elo) o Finali di Torri o Finali di Alfieri o Finali di Donne o Conclusioni o Esercizi e soluzioni
8. FINALI PER MAESTRI (2200-2399 punti Elo) o Giocare al gatto col topo o Il principio delle ‘due debolezze’ o Tutti i finali di Re e pedoni sono insidiosi! o I piaceri di un buon Cavallo o Il Re è un lottatore! o Finali di Donne e pedoni (il trionfo dei pedoni passati!)
9. FINALI PER PURO DIVERTIMENTO o Pezzi leggeri intrappolati o dominati o Elementi tattici o I cinque più grandi finalisti di tutti i tempi: Lasker, Rubinstein, Capablanca, Smyslov, Fischer
BIBLIOGRAFIA e INDICI

Estratto dal libro




INIZIO PAGINA

Privacy e Cookie policy Termini e condizioni
© 1999 Prisma Editori Srl, Tutti i diritti riservati
web engineering, interfaccia grafica e design Charles Azzopardi